Pan di Spagna all’Italiana (ricetta base)

Ricetta Base

Print Friendly, PDF & Email

Il Pan di Spagna è la preparazione più utilizzata in pasticceria, base soffice e leggera per torte farcite, un classico della cucina italiana.

Per la sua consistenza spugnosa, di solito il Pan di Spagna viene farcito con creme, con la frutta in composta, sciroppata o confetture, favorendo così la realizzazione di soffici Torte.

Viene impiegato come base di dolci al cucchiaio, per semifreddi o  altri dolci come la cassata e zuccotti.

Se preferite il gusto del Limone all’Aroma di Vaniglia, potete sostituire quest’ultima  con un cucchiaino di scorza grattugiata come indicato fra gli ingredienti.

Semplice negli ingredienti e senza lievito, necessita solo di alcune particolari attenzione per una corretta lavorazione che permetteranno di ottenere un dolce soffice e saporito. Una volta pronto e raffreddato si potrà tagliare per essere imbevuto e riempito con creme.

Le regole per un risultato perfetto sono nell’utilizzare uova grandi e a temperatura ambiente, basta tiratele fuori dal frigo anche un’ora prima di iniziare e montarle le uova separatamente, sia gli albumi che i tuorli , ben gonfi,  poi amalgamandoli insieme agli altri ingredienti delicatamente senza smontare il composto.

Setacciare la farina aiuta a inglobare aria e far crescere il dolce.

Come per tutti i dolci la regola di prepararlo il giorno prima  è sempre valido, i  dolci in questo modo hanno il tempo arricchirsi di sapore, di amalgamarsi con il resto degli ingredienti.


Ricetta pan di spagna

(Media Difficoltà – 25 min + 40 di cottura – 6-8 persone per una teglia da 20 cm)

  • 190 gr. Zucchero granulato
  • 6 uova grandi a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di buccia di Limone grattugiata  (opzionale)
  • 1 baccello di Vaniglia o 1/2 bustina di vanillina
  • 90 g di  Farina Bianca
  • 80 g di Fecola di patate
  • poco burro e farina per lo stampo


Togliete le uova dal frigorifero in anticipo, almeno un’ora prima, preriscaldare il forno a 190° C e imburrate e infarinate la teglia.

Mescolate in una ciotola 80g di Farina con la Fecola di patate. In un’altra terrina sbattete, con una frusta metallica o uno Sbattitore Elettrico, i tuorli d’uovo con lo zucchero e la vaniglia fino a che le uova saranno ben spumose. Montate a neve ben soda  gli albumi ed amalgamateli, poco alla volta ai tuorli “tagliando” il composto con delicatezza e usando una spatola.

Unite poco per volta, la farina  mista alla fecola, setacciandola e facendola scendere a pioggia sulla superficie della delle uova, continuando a rigirare con un cucchiaio di legno, in modo da amalgamare il tutto con leggerezza.

Eliminate il baccello di vaniglia dal composto, versatelo nello stampo, livelatene la superficie con la spatola e passate il recipiente in forno caldo per 40 minuti.

Verificate la giusta cottura del dolce infilandovi uno stuzzicadenti che dovrà uscire ben asciutto.

Rovesciate quindi su una gratella da pasticciere e lasciate asciugare e raffreddare completamente. Solo allora potete tagliare il dolce a fette o porzioni secondo le vostre esigenze.

Hai già provato questa ricetta? Ti è piaciuta?
Taggami su Instagram usando l’hastag #qualcosadicucina
Se invece hai una tua versione preferita o suggerimenti, fammelo sapere con un messaggio nei commenti.


Per essere aggiornati sulle nuove ricette seguiti, anche sui social  Facebook, Instagram, Twitter, Tik TokTelegram

Gli articolo potrebbero contenere link di affiliazione. In qualità di Associati Amazon. L’affiliazione non comporta costi aggiuntivi per voi sugli acquisti.


Commenta per primo

Lascia un commento