Triglie con Funghi al forno

Print Friendly, PDF & Email

Triglie con Funghi al forno, la preparazione delle questa ricetta è abbastanza semplice ed i tempi sono ridotti, vista la delicatezza del pesce, che  impreziosito dai funghi, ingrediente di moltissimi piatti della nostra cucina, diventa il protagonista di questo secondo piatto ricco e nutriente.

Le carni della triglia sono semigrasse e piuttosto delicate, quindi non si conservano a lungo, al massimo 24 ore, molto digeribili e ricche di proteine, omega-3 e vitamine, fra cui A e PP. Tranne che per la lessatura, le triglie si prestano a tante cotture, alla griglia, al forno, in umido, in zuppa e fritte.  Se preferite potete prendere dei buoni  filetti di triglia surgelati


Ingredienti Triglie con Funghi al forno

(Facile- 30 minuti – 6 porzioni)

  • 6 Triglie di scoglio
  • 200 gr. di Funghi Freschi
  • 1 Cipolla
  • 2 Acciughe sotto sale
  • 2 rametti Prezzemolo
  • Semi di finocchio
  • 40 ml di Olio Extravergine di Oliva
  • 200 gr. di Passata di Pomodoro
  • 100 ml di Vino Bianco
  • Sale

Puite le triglie accuratamente, squamatele, lavatele e asciugatele con delicatezza.

Le triglie sono piene di spine, se non siete esperti è meglio farvele pulire dal pescivendolo

Pulite i funghi e tagliateli a fettine. Sbucciate la cipolla, lavate e asciugate il prezzemolo raccogliendone le foglie.

Lavate molto bene le acciughe salate, apritele e asportate la spina dorsale e la testa, sciacquatele nuovamente.

Tritate finemente la cipolla con il prezzemolo, le acciughe e alcuni semi di finocchio.

Fate rosolare questo battuto in una teglia, abbastanza grande da contenere anche il pesce in un solo strato,  con l’olio per 3-4 minuti, aggiungete il pomodoro, i funghi preparati e salate.

Bagnate con il vino bianco e lasciate sfumare a fuoco dolce proseguendo la cottura per altri 5 minuti.

Sistemate le triglie nel tegame, in un’unico strato, irrorndo la superficie con una parte del condimento. Infornate in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti circa, fino alla completa cottura del pesce.

Sfornate e servite caldo.

Hai già provato questa ricetta? Ti è piaciuta?
Taggami su Instagram usando l’hastag #qualcosadicucina
Se invece hai una tua versione preferita o suggerimenti, fammelo sapere con un messaggio nei commenti.


Per essere aggiornati sulle nuove ricette seguiti, anche sui social  Facebook, Instagram, Twitter, Tik TokTelegram

Gli articolo potrebbero contenere link di affiliazione. In qualità di Associati Amazon. L’affiliazione non comporta costi aggiuntivi per voi sugli acquisti.


Commenta per primo

Lascia un commento