Insalata di Pasta allo Zafferano e rucola

Print Friendly, PDF & Email

L’ Insalata di Pasta è la protagonista di molte ricette estive, che sia una cena, rimediata all’ultimo momento o da portare al mare, una cena tra amici o una serata a guardare la partita.

Da servire rigorosamente freddo, l’insalata di pasta è un primo sfizioso che si presta, con l’aggiunta di pochi altri ingredienti, a trasformarsi in un piatto unico.

Ne esistono svariate ricette sempre semplici, veloci da preparare e apprezzate da tutti. La regola è che la pasta deve essere corta: il formato dipenderà poi anche da come la condirete.


Insalata di Pasta allo Zafferano

(30 minuti – Facile – 4 persone)

  • 300 gr. di Pasta Corta
  • 2 bustine di Zafferano
  • 1 mazzetto di rucola
  • 50 gr.  Piselli
  • 3 wurstel
  • Mezzo Peperone Giallo e mezzo Rosso
  • 1 gambo di sedano
  • 4 carciofini sott’olio
  • 2 cetrioli
  • 1 cucchiaino di semi di Finocchio
  • 8 acciughe sott’olio
  • Sale e Pepe
  • Olio d’oliva
  • Mezzo limone


Prima di tutto, portate a bollore dell’acqua leggermente salata e lesate i piselli per circa 8 minuti.

Tagliate a rondelle, non troppo sottili, i Wurstel. Lavate i peperoni e, dopo averli privati di eventuali semi e filamenti interni tagliateli a dadini.

Scolate dall’olio i carciofi e tagliateli a spicchi. Lavate il gambo di sedano, privatelo dei filamenti più duri e tagliatelo a rondelle.

Fate sciogliere le bustine di zafferano in abbondante acqua salata, quindi portatela a bollore e lessate la pasta per 10 minuti o il tempo indicato sulla confezione da voi scelta.

Scolate la pasta e fatela raffreddare sotto l’acqua corrente, quindi travasatela in una zuppiera capiente. Unitevi tutte le verdure, i semi di finocchietto, le acciughe tagliate a pezzettini fini, i cetrioli fatti a palline piccole. Condite con olio e il succo filtrato di mezzo limone.

Lavate la rucola, sgocciolatela, spezzettatela a mano grossolanamente e mescolatela alla pasta. Salate, pepate, mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti e farli insaporire.

Lasciate riposare qualche minuto, rimescolate e infine servite.

Hai già provato questa ricetta? Ti è piaciuta?
Taggami su Instagram usando l’hastag #qualcosadicucina
Se invece hai una tua versione preferita o suggerimenti, fammelo sapere con un messaggio nei commenti.


Per essere aggiornati sulle nuove ricette seguiti, anche sui social  Facebook, Instagram, Twitter, Tik TokTelegram

Gli articolo potrebbero contenere link di affiliazione. In qualità di Associati Amazon. L’affiliazione non comporta costi aggiuntivi per voi sugli acquisti.


Commenta per primo

Lascia un commento