Sformato di Grano

(Primo piatto vegetariano)

Print Friendly, PDF & Email

Via libera al gusto e alla fantasia con questo ricco Sformato di Grano e Zucca. L’ aggiunta anche del formaggio per renderlo più cremoso e del profumo delle spezie conferisce al piatto una bellissima consistenza.

Direi che questo piatto oltre ad essere originale e salutare è anche sorprendentemente buono. Ha un gusto delicato, leggermente dolciastro, per la zucca, ma anche molto speziato.

Se volete presentare a tavola qualcosa di speciale per Natale, lo Sformato di Grano, è quello che fa per voi.


Ingredienti Sformato di Grano

(Facile – 1 ora – 4 porzioni)

  • 200 gr. Grano precotto
  • 300 gr. di Polpa di Zucca
  • 1 Porro
  • 2 Uova (4 cucchiai di amido di granoturco o 4 cucchiai di fecola di patate)
  • 1 Spicchio d’aglio
  • 1 Rametto di timo e 1 rametto di Santoreggia
  • 50 gr. di Pecorino Grattugiato (lievito alimentare in scaglie, germe di grano o di gomasio)
  • 50 gr. di Grana Grattugiato (lievito alimentare in scaglie, germe di grano o di gomasio)
  • 2 cucchia di Olio
  • Sale fino e Pepe bianco macinato

*Fra parentesi le sostituzioni Vegan


Scaldate il forno a 180°.  Spennelate uno stampo con un cucchiaino di olio.

Eliminate al porro la parte verde, lavatelo e tritatelo. Tagliate la zucca a dadini. Sbucciate l’aglio, pulite le erbe aromatiche con carta assorbente da cucina inumidita e tritatele.

Scaldate l’olio rimasto in una padella antiaaderente e rosolate per 3 minuti aglio, zucca e aromi.

Eliminate l’aglio e continuate la cottura per altri 10 minuti.

Versate il grano, ben sgocciolato, in una ciotola, amalgamatevi la zucca e il porro scolati, il grana, il pecorino, sale e pepe.

Sgusciate le uova e separate albumi e tuorli in terrine diverse che  monterete a neve con una frusta elettrica.

Incorporateli delicatamente al composto di grano. Versate la preparazione nello stampo, livellate ed infornate per 40 minuti. Sfornate e servite tiepido.

Guarnite con ciuffi di erbe aromatiche e le foglie del porro

Hai già provato questa ricetta? Ti è piaciuta?
Taggami su Instagram usando l’hastag #qualcosadicucina
Se invece hai una tua versione preferita o suggerimenti, fammelo sapere con un messaggio nei commenti.


Per essere aggiornati sulle nuove ricette seguiti, anche sui social  Facebook, Instagram, Twitter, Tik TokTelegram

Gli articolo potrebbero contenere link di affiliazione. In qualità di Associati Amazon. L’affiliazione non comporta costi aggiuntivi per voi sugli acquisti.


Commenta per primo

Lascia un commento