La Crema Pasticcera semplice.

Ricetta Base

Print Friendly, PDF & Email

La Crema Pasticcera è la più classica delle creme, una delle basi della pasticceria. Versatile, si adatta sia come accompagnamento dei dolci che a farcirli o come base per la realizzare  creme più complesse.

La Crema Pasticcera è perfetta così se volete inserla nella Pastiera Napoletana, con cioccolato in scaglie (solo quando è fredda) per farcire o come base su cui appoggiare la frutta che guarnisce Crostate o un Pan di Spagna, Mignon e Tartellette.

Ottima nella versione con la panna per farcire Torte alla Frutta, come un Pan di Spagna Crema e Fragole. Piacevole se aromatizzata all’arancia o con un liquore.
Con un generoso cucchiaio di Pralinato (alla nocciola, alla mandorla, ecc.) ogni 300 g circa di crema  otterrete una crema golosa e profumatissima da usare per Cioccolatini.

Volete cimentarvi con la crema pasticcera?  Latte, tuorli d’uova, zucchero, farina e vaniglia o limone, e andiamo a prepare la nostra deliziosa Crema Pasticcera.


Crema Pasticcera

(4 porzioni- media – 20 minuti)

  •  4 tuorli
  • 100 g di zucchero
  •  30 g di farina
  • 1/2 litro di latte
  • vaniglia o buccia di limone grattugiata

Riscaldate il latte con la vaniglia o la buccia di limone.

In una casseruola montate con una frusta i tuorli con lo zucchero.

Aggiungete a poco a poco la farina, senza smettere di mescolare finché il composto non risulterà amalgamato. Versate poco per volta, e sempre girando, il latte bollente.

Ponete sul fuoco, continuate a mescolare, fate sobollire per 3-4 minuti.

Versate la crema in una terrina e lasciatela raffreddare girandola spesso, perché non si formi la pellicola sulla superficie, e coprendola con della pellicola trasparente a diretto contatto, questo eviterà di far seccare la superficie.


Alcune varianti sostituiscono una parte di latte con 100 g. di panna fresca  e la farina con 40 g. di Maizena. La Panna garantirà un gusto particolarmente morbido, mentre la Maizena renderà la cottura più breve e meno alterazione delle uova e un miglioramento del  gusto.
Importante inserire la Maizena  alle uova ben montate e poi versare il composto nel latte caldosenza mescolare. Rimettete la casseruola sul fuoco e far riprendere il bollore. Quando il latte, bollendo, ricoprirà la montata di uova che ci galleggiava sopra, rimontare velocemente con una frusta per 15/20 secondi o sino a che la crema non diventerà densa e morbida.

Consigli

Per una Crema Pasticcera al Cioccolato, sostituite metà dell’amido con cacao amaro in polvere. In questo caso prolungare un po’ la cottura sino a raggiungere la cremosità desiderata

Hai già provato questa ricetta? Ti è piaciuta?
Taggami su Instagram usando l’hastag #qualcosadicucina
Se invece hai una tua versione preferita o suggerimenti, fammelo sapere con un messaggio nei commenti.


Per essere aggiornati sulle nuove ricette seguiti, anche sui social  Facebook, Instagram, Twitter, Tik TokTelegram

Gli articolo potrebbero contenere link di affiliazione. In qualità di Associati Amazon. L’affiliazione non comporta costi aggiuntivi per voi sugli acquisti.


Commenta per primo

Lascia un commento